Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: La batteria del portatile non si carica più

  1. #1

    Predefinito La batteria del portatile non si carica più

    Salve a tutti. Ho un problema con la batteria del mio portatile, che non si carica più. Spiego in sintesi che cosa è successo: l'alimentatore del mio notebook un giorno non funzionava più (si era semi-spezzato un cavo). Quindi l'ho dovuto sostituire con uno generico. Dopo aver provato i vari adattatori corretti alla porta di alimentazione del portatile, riesco finalmente a far funzionare il computer. Il problema è che, appunto, non si carica la batteria (che è a 0% dopo che ho usato il computer pensando che il vecchio alimentatore funzionasse). Quindi posso utilizzare il computer collegato alla rete elettrica, ma se stacco... spento tutto. Faccio notare che sia il led, sia l'icona di batteria dell'area di notifica indicano che la batteria è in carica (anche se l'icona dell'area di notifica non si anima con il riempi/svuota della batteria, tipico di quando è sotto carica, ma se passo sopra il mouse vedo che lo stato è in carica), anche se in realtà questa non si carica.

    Voltaggio settato corretto, tutti gli accorgimenti presi... ma niente batteria ricaricata. Ho anche provato a pulire il vano batteria e a togliere e rimettere la stessa. Nulla... Il notebook è un Fujitsu Siemens Amilo. Qualcuno mi può dire che cosa influisce sulla carica della batteria? Grazie.
    My Facebook Profile
    One Direction - Justin Bieber - Simple Plan - The Script
    Don't judge people for their idols. Everybody deserve respect. Be fan, not fanatic.

  2. #2

    Predefinito

    spiega bene, lo hai sostituito con un alimentatore generico e hai provato i connettori, ma in che senso? per la forma e la dimensione? hai impostato correttamente le polarità?
    "Il progresso tecnologico fa Boink"

    Calvin

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco Visualizza Messaggio
    spiega bene, lo hai sostituito con un alimentatore generico e hai provato i connettori, ma in che senso? per la forma e la dimensione? hai impostato correttamente le polarità?
    Le polarità sono corrette. E anche il connettore. Non mi spiego la mancata ricarica della batteria. So solo che con il vecchio alimentatore originale (ormai defunto) la batteria si caricava correttamente.
    My Facebook Profile
    One Direction - Justin Bieber - Simple Plan - The Script
    Don't judge people for their idols. Everybody deserve respect. Be fan, not fanatic.

  4. #4

    Predefinito

    il voltaggio lo hai impostato direttamente o per tentativi?
    la potenza che fornisce è pari a quello vecchio?
    "Il progresso tecnologico fa Boink"

    Calvin

  5. Exclamation batterie...

    Spesso le batterie ricaricabili (in particolare se di una certa potenza ) quando rimangono completamente a secco di carica si rovinano ed è più difficile ricaricarli (talvolta impossibile o solo parzialmente) ma ci vuole un alimentatore con le esatte caratteristiche previste dal costruttore! Gli alimentatori generici non sempre corrispondono alle specifiche (nonostante la targhetta applicata) Una buona regola sarebbe di togliere la batteria quando si usa l'alimentatore...in particolare quando ha uno stato di carica di circa il 75%.
    cerca sul web un alimentatore originale e.....buona fortuna!

  6. Predefinito

    Ciao OrrHack,

    ti segnalo queste due discussioni - la prima qui su Computer Magazine, la seconda su Portatile & Wireless - riguardanti l'argomento da te trattato.
    Vi sono parecchie informazioni utili che possono far capo al tuo problema.

    http://forum.spreamedia.it/showthread.php?t=6890
    http://forum.spreamedia.it/showthread.php?t=565&

    Nel tuo caso specifico, comunque, seguirei i consigli che ti sono già stati dati. Bisogna inoltre valutare un fattore essenziale, ovvero se la batteria è ancora usabile e pertanto in grado di sopportare i cicli di carica/scarica. Se sfortunatamente non è così, il problema non è nell'alimentatore, ma nel dispositivo energetico stesso. Per fare una prova che abbia un valore assoluto, bisognerebbe avere a disposizione un ugual modello di portatile su cui provare la ricarica della batteria. In tal modo potresti effettivamente scongiurare del tutto un suo malfunzionamento e dedicarti così al problema relativo all'alimentatore. Tuttavia prova a scaricare "BatteryCare" - http://batterycare.bkspot.com/en/index.html - . E' un software gratuito che ti permette di controllare lo stato del dispositivo, verificandone anche la tensione e/o la capacità.
    Ultima modifica di Judge Dredd; 31-08-09 alle 03:27

    Il mio piccolo album su FLICK-R

  7. Predefinito

    Fra le soluzioni, controlla se il BIOS dispone di un Refresh Battery o qualcosa di simile: impiega parecchio tempo e non risolve guasti fisici al supporto, ma per il recupero da effetto memoria e simili è sempre molto utile.
    "Lazio, Bacco e Venere fanno l'uomo cenere. Ma Lazio, Bacco e Venere fanno l'uomo" (liberamente rielaborata da un verso dei Carmina Burana)

  8. #8

    Predefinito

    Allora... innanzitutto grazie a tutti per le utili risposte. Il voltaggio del vecchio alimentatore è di 20 volt (controllato sull'etichetta del vecchio alimentatore) ed è quello che ho impostato sul nuovo. Proverò il programma segnalato e vi farò sapere. Per il BIOS, non ho nessun Refresh Battery, ma dopotutto, il mio BIOS non mi fa personalizzare quasi niente (è un po' limitato). Controllerò se con il programma segnalato trovo qualche anomalia nella batteria o meno. So solo che con il vecchio alimentatore (ormai defunto) caricava, con il nuovo è come se mi trovassi ad usare un pc fisso che se si stacca l'alimentazione è tutto spento.
    Ultima modifica di orrhack; 31-08-09 alle 16:39
    My Facebook Profile
    One Direction - Justin Bieber - Simple Plan - The Script
    Don't judge people for their idols. Everybody deserve respect. Be fan, not fanatic.

  9. #9

    Predefinito

    Adesso ha smesso di funzionare anche l'alimentatore generico. Pazienza... ho provato a misurare con un tester i PIN della scheda madre... niente tensione. Quindi, ormai so che cosa è successo e so che non c'è più niente da fare (mi acquisto un nuovo PC, non conviene acquistare nuove schede madri). Prenderò il disco rigido e salverò i dati da altro computer. Pazienza... grazie comunque.

    EDIT:Sono proprio curioso di sapere come sarà il nuovo Windows 7.
    My Facebook Profile
    One Direction - Justin Bieber - Simple Plan - The Script
    Don't judge people for their idols. Everybody deserve respect. Be fan, not fanatic.

  10. #10

    Predefinito

    in che modo hai testato i pin? se non era attaccata la batteria e l'alimentatore è defunto è normale che non ci fosse tensione
    "Il progresso tecnologico fa Boink"

    Calvin

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •