Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: [GUIDE] Riparazione Chip WiFi iPhone 3G

  1. #1
    Data Registrazione
    Nov 07
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    1,293

    Predefinito [GUIDE] Riparazione Chip WiFi iPhone 3G

    Ciao a tutti, traendo qualche informazione sul Web, ho finalmente riparato il WiFi del mio iPhone 3G.
    Premetto che la procedura è rischiosa, e se eseguita non correttamente, porterebbe al guasto dell'intera Logic Board. Non mi assumo nessuna responsabilit* in caso di danni ai vostri dispositivi.
    Per prima cosa smontiamo il nostro iPhone, per farlo seguiamo l'ottima guida di iFixit, consultabile qui
    Fatto ciò, dovremo cercare nella Logic Board il Chip WiFi, nella foto l'ho evidenziato in rosso.




    Fatto questo, dobbiamo coprire la parte interessata con carta alluminio, più o meno così:




    adesso poggiamo la logic board su una superficie piana, e, per evitare di scaldare eccessivamente il resto della scheda madre posizionate sopra questa una bottiglia d'acqua, o qualche altra cosa, in modo da tenere la temperatura degli altri componenti bassa.




    Adesso, con il Chip rivolto verso il basso, prendiamo un accendino e scaldiamo il Chip per 5 minuti circa, non di più, essendo gi* la procedura di per se rischiosa.
    Adesso lasciamo raffeddare la Logic Board.
    Dopo il montaggio dell'iPhone, se la procedura è riuscita avremo il nostro WiFi nuovamente funzionante
    Spero di esservi stato d'aiuto.

    Problemi post operazione

    Se dopo la procedura il WiFi dovesse smettere di funzionare, rieseguite l'operazione, però
    dopo che avete scaldato per bene la parte del Chip
    scaldate anche intorno al Chip in modo da essere più sicuri di aver risaldato tutti i pin, il mio WiFi è ancora funzionante dopo la seconda procedura.
    Ultima modifica di il mito dei miti; 06-04-11 alle 21:00
    iMac 21,5" OSX Mavericks; Vaio VGN-A51E (Windows 7); Aspire One D150 (Ubuntu)
    Windows Vista è stato l'unico Sistema Operativo Microsoft che mi ha convinto al 100%... A passare a Linux
    05/10/2011 muore un genio senza limiti, un uomo come pochi. Ciao zio Steve!

  2. #2
    Judge Dredd Guest

    Predefinito

    Grazie della dritta Mito.
    E' una procedura molto simile a quella si mette in atto per riparare i chip integrati delle schede video sui portatili

  3. #3
    Data Registrazione
    Mar 11
    Messaggi
    2

    Predefinito

    ALLORA..... GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE EEEEEEEEEEEEEEEE

    mi sono registrato solamente per dirti questo !!!! e sicuramente adesso seguiro molto di piu' questo forum! da tempo non avevo funzionante il WIFI nel mio 3gs !!! le avevo provate tutte! ma avevo capito cheera un problema Hardware !
    in passato ho dovuto riparare ache la mia Xbox 360 e la logica e' molto simile! anche se non ho usato accendini e carta stagnola.....
    avendo praticita' nello smontare cell! avevo provato a pulire bene i contatti ed ho fatto varie prove! ma nulla !
    poi girando in rete ho letto questa sicussione! ed ho detto... "CHI SE NE FREGA" rischio e provo !
    risultato..... il WIFI FUNZIONA ALLA GRANDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE EEEEEEEEEEEE
    sono veramente contentissimo!

    1) per esserci riuscito
    2) la soddisfazione nel farlo da solo e' ENORME !

    dal maiuscolo capirete che sono DAVVERO CONTENTO !!!

    quindi ragazzi, se avete questo problema , fatelo tutti! state attenti a non avvicinare troppo la fiamma .. il concetto e' quello di scaldare non di bruciare...
    detto questo la guida del "mito dei miti" e' PERFETTA !!!

    ora speriamo slo che come soluzione sia definitiva! e che non si presenti piu' questo problema !!!

    cmq...

    RAGAZZI FIDATEVI CHE DOPO FUNZIONA !!!


    GRAZIE DI NUOVO AL "mito dei miti" ED AL FORUM !!!! GRANDISSIMI !!!

  4. #4
    Data Registrazione
    Mar 11
    Messaggi
    2

    Predefinito

    mi rispondo da solo! e' durato due giorni ! funzionava tutto alla grande ! app store safari ecc ecc
    poi oggi prima vedeva le reti ma non si collegava e poi ha smesso del tutto !!!!ora e' come prima! riprovero' a fare questo intervento

    a coi continua regolarmente ????

  5. #5

    Predefinito

    Ciao a tutti! Ottimo consiglio! ma usare l'accendino e questo metodo mi spaventa.. ho paura di fare danni.. anche perchè l'iphone non è mio... se usassi un saldatore a stagno, secondo voi, è meglio? appoggiandolo sul chip...

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fudish Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti! Ottimo consiglio! ma usare l'accendino e questo metodo mi spaventa.. ho paura di fare danni.. anche perchè l'iphone non è mio... se usassi un saldatore a stagno, secondo voi, è meglio? appoggiandolo sul chip...
    questo qui lo fa addirittura coprendo tutta la mother, poi solo il chip, solevandola e scaldando il chip con un phon.... che dite? qual'è il procedimento meno rischioso?

  7. #7
    Data Registrazione
    May 11
    Messaggi
    947

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fudish Visualizza Messaggio
    solevandola e scaldando il chip con un phon.... che dite? qual'è il procedimento meno rischioso?

    occhio non è un phon ma una pistola termica arrivano a 500/600 gradi senza problemi.
    Nikon D300
    Nikkor 18-55 F 3,5/5,6G - Tamron 28-75 F2.8 - Nikkor 70-300 f/4.5-5.6 G IF-ED VR - Nikon 55mm f/2.8 AI-s micro

    flickr

    Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene. / Ansel Adams

  8. #8
    Data Registrazione
    Nov 07
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    1,293

    Predefinito

    Ho provato pure con un asciugacapelli, però non dura molto, dura di più con l'accendino. Quello del video è uno sverniciatore, che raggiunge temperature molto più elevate (500 °C circa).
    Emettendo aria calda, questa ha una superficie maggiore da coprire rispetto all'accendino che produce una piccola fiamma e quindi è più incentrato il calore prodotto.
    Avevo intenzione di provare con un saldatore a stagno anche io, però ho paura di fare danni.
    A mio parere il meno rischioso è il mio metodo, ossia quello descritto in questa guida.
    Poi, se l'iPhone non è tuo, io non rischierei più di tanto; se fosse il tuo male che vada resti senza telefono, se rompi quello di qualcun altro devi ripagarlo, non mi pare molto conveniente.
    Io ho eseguito la procedura circa 7 volte, per ora, fortunatamente, tutto è andato bene, sia con l'asciugacapelli (ho provato 2 volte) che con l'accendino.
    iMac 21,5" OSX Mavericks; Vaio VGN-A51E (Windows 7); Aspire One D150 (Ubuntu)
    Windows Vista è stato l'unico Sistema Operativo Microsoft che mi ha convinto al 100%... A passare a Linux
    05/10/2011 muore un genio senza limiti, un uomo come pochi. Ciao zio Steve!

  9. #9

    Red face

    Citazione Originariamente Scritto da il mito dei miti Visualizza Messaggio
    Ho provato pure con un asciugacapelli, però non dura molto, dura di più con l'accendino. Quello del video è uno sverniciatore, che raggiunge temperature molto più elevate (500 °C circa).
    Emettendo aria calda, questa ha una superficie maggiore da coprire rispetto all'accendino che produce una piccola fiamma e quindi è più incentrato il calore prodotto.
    Avevo intenzione di provare con un saldatore a stagno anche io, però ho paura di fare danni.
    A mio parere il meno rischioso è il mio metodo, ossia quello descritto in questa guida.
    Poi, se l'iPhone non è tuo, io non rischierei più di tanto; se fosse il tuo male che vada resti senza telefono, se rompi quello di qualcun altro devi ripagarlo, non mi pare molto conveniente.
    Io ho eseguito la procedura circa 7 volte, per ora, fortunatamente, tutto è andato bene, sia con l'asciugacapelli (ho provato 2 volte) che con l'accendino.
    Grazie! Credo proverò prima con l'asciugacapelli.. con l'accendino ho paura di bruciarlo.. non ho ben capito come mettere la stagnola... inoltre vedo 2 chip.. qual'è quello del wifi? quello più grande sulla sinistra o quello + piccolo vicino al connettore del flat?

  10. #10
    Data Registrazione
    Nov 07
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    1,293

    Predefinito

    Con la stagnola devi coprire la parte del chip e quella adiacente, perchè altrimenti a contatto con la fiamma si annerisce, così i componenti non anneriscono e non entrano sostanze che potrebbero danneggiarlo.
    Il chip del WiFi è quello più grande.
    Stai attento, perchè con l'asciugacapelli si scalda molto tutta la scheda madre, invece con l'accendino e la bottiglia il resto della scheda madre si scalda meno.
    iMac 21,5" OSX Mavericks; Vaio VGN-A51E (Windows 7); Aspire One D150 (Ubuntu)
    Windows Vista è stato l'unico Sistema Operativo Microsoft che mi ha convinto al 100%... A passare a Linux
    05/10/2011 muore un genio senza limiti, un uomo come pochi. Ciao zio Steve!


Discussioni Simili

  1. Riparazione di una Minolta 35mm, dintorni di Milano?
    Di Andrea B nel forum Macchine fotografiche
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-11-10, 19:34
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-09-10, 18:18
  3. cambio chip grafico
    Di Niomede nel forum Hardware
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 16-05-08, 02:16
  4. pendrive e hub pci usb2 con chip via
    Di carletto69 nel forum Hardware
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-08-07, 13:52

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •